Navigazione veloce

“La regola dei pesci” – Progetto “Incontro con l’autore”

Questa “regola dei pesci” cioè la “psicologia del branco”, per noi ragazzi è giusta da seguire? Lei pensa che un adolescente sia così ingenuo da farsi convincere a fare qualcosa da un semplice video? Lei ritiene che i genitori, assumendo un atteggiamento estremamente protettivo, siano responsabili della scarsa consapevolezza dei loro figli? Queste, soltanto alcune delle domande rivolte allo scrittore Giorgio Scianna in un frizzate dibattito che oggi,16 Marzo 2018, si è svolto nel laboratorio Cartesio dell’Istituto “N. Garrone” di Barletta. Alcune classi del triennio nell’ambito del progetto lettura dal titolo “Incontro con l’autore “si sono confrontate con lo scrittore della “La regola dei pesci “libro scelto dal dipartimento, ad inizio anno, per riflettere sul difficile rapporto tra genitori e figli, sull’incomunicabilità degli adolescenti, sul pericolo del branco. A dare un contributo Innovativo alla giornata, la presenza di alcuni genitori, invitati dalla scuola ,i quali hanno vissuto con grande partecipazione ,prendendo più volte parte al dibattito e mostrando grande interesse per gli argomenti trattati .Docenti, studenti e genitori alla presenza dello scrittore , sono stati capaci di guadarsi negli occhi e di darsi delle risposte vere, accorciando per un po’ quelle distanze che sono talvolta la causa dell’ incomunicabilità tra le diverse generazioni. Esaurite le domande, gli studenti hanno letteralmente assalito l’autore per farsi autografare il libro e per porre qualche altra domanda che non hanno voluto fare in pubblico. Un ‘esperienza assolutamente positiva che conferma l’utilità di arrivare in modo consapevole all’incontro con gli autori.